Lugano, 18.03.2019

La prima giornata della sessione 2020 del Consiglio Cantonale dei Giovani avrà luogo su un forum online: i partecipanti avranno la possibilità di commentare, dare una propria opinione, proporre soluzioni e votare le stesse direttamente da casa.

A causa dell’epidemia di Covid-19 e delle relative misure atte a ridurre i contagi, tra cui l’interdizione a svolgere manifestazioni pubbliche e private, il Comitato organizzativo del Consiglio Cantonale dei Giovani ha riorganizzato la 20esima sessione.

La prima giornata, durante la quale hanno luogo gli speed debatings, non avrà luogo presso Scuola Cantonale di Commercio di Bellinzona, come previsto, bensì su una piattaforma online. Sulla piattaforma verranno pubblicati i testi scritti dagli esperti, sia cantonali che privati, così da avere una base su cui costruire una discussione. La piattaforma darà poi la possibilità ai partecipanti di interagire con il Comitato, con gli altri membri dell’Assemblea e con i relatori stessi. La prima giornata sarà quindi sostituta dal forum, nel quale verranno svolte le stesse attività previste nel programma: esposizione delle problematiche, scambi di opinioni, formulazioni di proposte, ulteriori discussioni per definire queste ultime e votazioni.

I temi ed i rispettivi esperti per la sessione 2020 sono i seguenti:

  • Trasporti pubblici:

Mirco Moser, Capo della Sezione della Mobilità, Dipartimento del territorio 

  • Mobilità lenta/Ambiente: 

Nicola Solcà, Capo Ufficio della gestione dei rischi ambientali e del suolo, Sezione protezione aria, acqua e suolo, Dipartimento del territorio

Melitta Jalkannen, ProVelo

  • Mondo del lavoro:

Lucio Robbiani, Ufficio per la sorveglianza del mercato del lavoro, Dipartimento delle finanze e dell’economia

Massimo Genasci-Borgna, Orientatore scolastico e professionale

  • Socio-sanità:

Matteo Ferrari, Aggiunto al Direttore della Divisione della salute pubblica, Dipartimento della sanità e della socialità

Elisa Galimberti, Consulente per la psicologia del lavoro

  • Spazi d’aggregazione:

Fabrizio Cocconi, Responsabile per Visione Giovani, Dipartimento delle istituzioni

Roberta Wullschleger, Responsabile ProJuventute

Presto sarà dunque possibile per gli iscritti all’Assemblea, consultare la piattaforma tramite il collegamento che verrà inviato tramite e-mail.

I giovani tra i 15 e i 19 anni – che in questi giorni sono invitati a restare a casa – che ancora vogliono partecipare alla discussione, sono invitati ad unirsi alla discussione iscrivendosi a https://ccg-ti.ch/iscrizioni. La possibilità di iscriversi viene eccezionalmente prolungata, per dare a chi lo volesse la possibilità di partecipare online alla discussione e poi – se lo volessero – di raggiungerci alle future giornate.

Nella speranza che tutto possa tornare alla normalità il prima possibile, ricordiamo di rispettare le norme sanitarie emanate dalla Confederazione e dalle Autorità cantonali.

Per maggiori informazioni

  • Cecilia Spacio
    Membro del comitato organizzativo del Consiglio Cantonale dei Giovani e Responsabile relazioni con i media

Email: c.spacio@ccg-ti.ch

Mobile: +41 79 226 48 51

comunicato stampa:


0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *